Quando si è colpiti da ametropie, difetti della vista comuni perché fisiologici con l’avanzare dell’età, si è fortunati se ne è presente solo una: come dimostrano le correzioni di più ametropie sulla nostra pagina Tariffe, non è affatto raro che si presentino difetti della vista associati.

Ametropie e difetti della vista associati

Il sistema visivo è una delle parti più complesse e delicate dell’intero corpo umano, non sarà quindi una grande sorpresa scoprire come il malfunzionamento o l’invecchiamento di una componente anche minuscola dell’anatomia oculare comportino problemi più estesi e ad ampio raggio che spesso vanno a sovrapporsi tra loro, rendendo la diagnosi più complessa. È il caso di ametropie associate tra loro e ad altri disturbi quali la cataratta per esempio: una volta che l’occhio è colpito, che l’accomodazione diminuisce per l’invecchiamento del cristallino o che sorgono problemi alla retina, non è raro che la diagnosi si complichi e di conseguenza diventi più complessa anche la scelta della tipologia di occhiali o lenti a contatto o del giusto intervento di chirurgia refrattiva.

I difetti della vista più comunemente associati

Le ametropie spesso si presentano in coppia: ecco le principali combinazioni di comuni difetti alla vista associati.

Miopia e presbiopia

Iniziamo dall’accoppiata che può sembrare più inusuale: i sintomi di miopia e presbiopia sono in un certo senso opposti, ovvero un’ametropia impedisce la corretta visione da lontano, l’altra da vicino. Ecco perché per molti pazienti risulta difficile pensare che possano essere associate; al contrario, questo abbinamento di disturbi è piuttosto comune, soprattutto con l’avanzare dell’età: basti pensare a tutte le persone che vediamo indossare gli occhiali per la visione di oggetti lontani, ma che hanno necessità di toglierli appena leggono qualcosa di fronte a loro. Una particolarità: è comune che l’associazione di miopia e presbiopia non venga diagnosticata immediatamente; in casi di miopia lieve o moderata, infatti, non sempre i sintomi della presbiopia si avvertono chiaramente.

Presbiopia e ipermetropia

Contrariamente al caso appena visto, l’associazione di presbiopia e ipermetropia non passerà certamente inosservata: il problema alla vista in questo caso potrà essere anche ingente, perché la tipologia di occhiali utilizzata per un disturbo non sarà sufficientemente potente per la correzione dell’altro. La presbiopia, che come ben sappiamo si manifesta con sempre più forza all’aumentare dell’età, può inoltre portare all’attenzione i casi di ipermetropia latenti, scatenando sintomi che sino a quel momento non erano percepiti.

Astigmatismo e miopia

La combinazione di miopia e astigmatismo è anche conosciuta come “astigmatismo miopico“: si tratta di una condizione piuttosto comune che unisce i problemi legati alla visione da lontano tipici della miopia a quelli dovuti all’anomala curvatura della cornea connessa con l’astigmatismo. L’astigmatismo miopico può essere di due tipologie – astigmatismo miopico semplice e astigmatismo miopico composto – a seconda della caduta delle linee focali durante la visione.

Astigmatismo e ipermetropia

L’astigmatismo è un difetto visivo associato comunemente anche a ipermetropia; in questo caso parliamo di “astigmatismo ipermetropico“, condizione che unisce il problema che affligge l’occhio ipermetrope, cioè la difficoltà a vedere da vicino, a quello dell’astigmatismo, che comporta visione poco chiara sia da vicino che da lontano. Anche in questo caso la combinazione dei due difetti può essere di due tipologie a seconda di dove cadono le linee focali, ovvero astigmatismo ipermetropico semplice e astigmatismo ipermetropico composto.

La correzione dei difetti della vista associati

Queste sono solo le più comuni combinazioni di difetti della vista associati: quando alle semplici ametropie di aggiungono problemi come la cataratta o infezioni, o ancora altre malattie dell’occhio, la lista si allunga di molto. La buona notizia è che le ametropie associate possono essere corrette grazie a chirurgia refrattiva, e spesso – come nel caso della nostra clinica oculistica – è possibile sottoporsi a un solo intervento di correzione con costo cumulativo per tornare a vedere chiaramente.

Hai domande sui difetti della vista associati? Non esitare a contattarci per ricevere le risposte di cui hai bisogno!

Share This