Prendersi cura delle proprie lenti a contatto è il modo migliore per assicurarne la durata nel tempo, il benessere degli occhi ogni giorno dell’anno e una vista ottimale.

Come prendersi cura delle lenti a contatto

Mantenere le tue lenti a contatto pulite, libere da sporco e batteri che naturalmente si depositano sulla superficie, è il modo migliore per prevenire irritazioni o infezioni. Soprattutto in caso di lenti a contatto mensili o quindicinali, che quindi vengono utilizzate per un lasso di tempo esteso, una buona prassi di pulizia è conservazione è il segreto per indossarle senza alcun fastidio o controindicazione.

Ma come fare?

Non servono tempi lunghissimi o prassi particolarmente complicate: basta dotarsi di una soluzione unica, disponibile sul mercato di moltissimi brand e formati, per assicurare un lavoro fatto al meglio, e la manutenzione più accurata possibile.

Vuoi evitarti questo passaggio e vuoi non avere il pensiero di doverle riporre con cura ogni sera? Puoi optare per le lenti a contatto morbide giornaliere, che indossi nuove ogni mattina e getti alla sera.

Pochi minuti, grandi accortezze

  1. Prima di maneggiare le lenti a contatto assicurati di avere le mani pulite e asciutte. Lo sporco ci si deposita facilmente, aumentando il rischio di sviluppare infezioni agli occhi.
  2. Prendi una lente a contatto alla volta e bagnala con la soluzione detergente. Questo rimuove depositi di sporco, batteri e prodotti cosmetici. Appoggia la lente sul palmo della mano e strofina il liquido sulla lente per alcuni secondi per assicurarti di pulirla a fondo.
  3. Immergi la lente a contatto nel liquido disinfettante, o nella soluzione unica, all’interno di un cofanetto porta lenti. In questo modo si riescono a rimuovere tutti i microrganismi dalla lente, e questa è pronta per essere indossata.
  4. Ripeti la stessa procedura anche per la seconda lente.

Che prodotti scegliere per la cura delle lenti a contatto

  • Le soluzioni saline sono generalmente usate per la pulizia e per la conservazione delle lenti.
  • Le soluzioni uniche, probabilmente ancora più pratiche delle prime, sono liquidi multiuso da poter utilizzare sia per la pulizia che per la disinfezione delle lenti a contatto. Un prodotto perfetto per tutti gli usi, un vero mai più senza, insomma, per chi indossa lenti a contatto.

Consigli e suggerimenti

  • Prenditi cura del cofanetto porta-lenti: puliscilo a fondo una volta a settimana, utilizzando uno spazzolino e una soluzione salina, e poi ricordati di sostituirlo almeno ogni tre mesi.
  • Getta la soluzione e il liquido disinfettante dopo ogni utilizzo, quando hai rimosso le lenti a contatto che andrai ad indossare. Alla sera riponile in nuovo liquido, per tenerle sempre pulite e disinfettate.
  • Se possibile fai riposare i tuoi occhi almeno una volta a settimana, indossando gli occhiali al posto delle lenti a contatto.
Share This