Possono essere tante le cause che spingono gli occhi a lacrimare: dalla presenza di corpi estranei a un clima secco e ventoso, da un’irritazione a un virus, l’epifora è un disturbo che colpisce sempre più persone. Un problema che, però, può essere arginato con alcune piccole accortezze. Hai gli occhi che lacrimano e non sai come fare? Continua a leggere per scoprire come prendertene cura, fin da ora.

Inizia scoprendo le cause

La funzione delle lacrime è fondamentale, perché serve a difendere, pulire e lubrificare l’occhio, permettendo alla palpebra di scivolare e proteggere i bulbi da impurità esterne. Quando però gli occhi lacrimano in maniera anomala, per poter intervenire con criterio è fondamentale comprendere il motivo per cui questo stia avvenendo. Perché ovviamente è diverso il trattamento nel caso si tratti da infezione virale, dovuta per esempio a una congiuntivite, rispetto a quello da adottare in caso di occhi secchi, o allergia.

Occhi che lacrimano in maniera anomala

Sempre più spesso è facile incorrere nel problema di occhi che lacrimano, e non in presenza di una qualche causa meccanica o infettiva. La vita frenetica che conduciamo, e l’uso sempre più prolungato di dispositivi elettronici, fanno si che sempre più spesso i nostri bulbi siano spinti a lacrimare a causa della stanchezza, della mancanza di sonno o dell’eccessiva esposizione a schermi luminosi.

Come comportarsi, allora, in queste situazioni?

Se gli occhi lacrimano molto di frequente è probabile che siano anche rossi, o irritati: cercare di ridurre, per quanto possibile, il sovraccarico di lavoro e procedere con semplici rimedi casalinghi, per sfiammarli e fare il possibile per riportare la situazione alla normalità.

Prenditi cura così degli occhi che lacrimano

  • Facendo in modo che la casa abbia sempre il giusto grado di umidità, e che l’aria non sia troppo secca. Basta una tazza d’acqua sui termosifoni, per migliorare sostanzialmente la situazione.
  • Un impacco di bustine di tè nero sugli occhi chiusi aiuta ad aprire i condotti lacrimali e a ristabilire l’equilibrio.
  • Una dieta ricca di Omega 3 e Omega 7 è fondamentale per mantenere il giusto grado di idratazione nel corpo, e quindi anche negli occhi.
Share This