Possiamo parlare per ore di efficacia, sicurezza e precisione delle operazioni di chirurgia refrattiva, ma la vera idea di cosa significhi tornare a vedere in modo chiaro dopo anni di occhiali la può fornire solo una testimonianza diretta. Oggi vi proponiamo l’esperienza unica di Marisa Gorlero, che in un’intervista ci spiega come sia possibile guarire dalla miopia e dire addio agli occhiali una volta per tutte.

Marisa Gorlero: “Vi spiego come sono guarita
dalla miopia e ho detto addio agli occhiali”

– Buongiorno Marisa, grazie per averci dedicato il suo tempo. Partiamo subito dalla prima domanda, quella che ci fornirà le basi: sappiamo che lei era miope. Ci dica di più: com’era la sua vita prima della guarigione dalla miopia?

– Buongiorno e grazie a voi per avermi contattata. Per me è sempre un piacere raccontare la storia di come la mia vita sia cambiata. La mia esperienza con la miopia iniziò quando avevo circa 6 anni; facevo fatica a vedere gli oggetti lontani. Quando i miei genitori se ne accorsero mi portarono da uno specialista.

– Quindi era molto piccola. Lo specialista cosa disse?

– Il medico oculista mi sottopose a una visita e scoprì che ero affetta da una miopia media; mi prescrisse delle lenti apposite. Iniziai a portare gli occhiali e non li tolsi sino ai 19 anni.

– Cosa accadde al suo diciannovesimo anno?

– Dopo le scuole avevo ormai le idee chiare: il mio sogno era quello di lavorare come hostess sulle navi. Tuttavia, non riuscivo a superare i concorsi: gli occhiali che ero costretta a indossare erano una presenza troppo ingombrante sul volto di una hostess, quindi le compagnie respingevano la mia candidatura. Il continuo rifiuto era frustrante, ma a questo si aggiunse di peggio: nello stesso periodo feci un brutto incidente in moto e improvvisamente iniziai a vedere ombre sulla retina. Un ortopedico di Nizza mi consigliò di rivolgermi a uno specialista per una visita oculistica e quello fu il modo in cui entrai in contatto con il centro Vision Future di Nizza.

– Decise subito di operarsi?

– No, ci volle qualche tempo, ma è normale: sottoporsi a un’operazione chirurgica agli occhi non è una decisione da poco. Molti hanno paura del dolore o dell’intervento, e io non ero da meno. Ero impaurita, ma l’incontro con il professionista del centro Vision Future, persona cordiale, preparata e rassicurante, mi aveva resa fiduciosa. Inoltre, volevo davvero riuscire a coronare il mio sogno e lavorare finalmente come hostess.

– Quindi prese la decisione.

– Esatto: presi la decisione di sottopormi all’intervento per guarire dalla miopia al centro Vision Future di Nizza. Ai tempi l’operazione seguiva ancora altri metodi, quindi fu un po’ più impegnativa di quella offerta oggi dal centro, che grazie a tecniche quali Lasik e Femtosecondo dura solo pochi minuti ed è completamente indolore grazie all’anestesia locale con collirio. La paura scomparve in fretta: tempo di svegliarmi il giorno dopo vedendo perfettamente senza occhiali. Ero guarita dalla miopia.

– Come si sentì il giorno dopo?

– Liberata. Stupita. Emozionata. Mi sentivo come fosse accaduto un miracolo: era da quando avevo 6 anni che non potevo vivere senza occhiali; aprire gli occhi e scoprire che la mia vista era tornata quella di una persona normale dopo tutti quegli anni fu un’emozione incredibile. Ero così entusiasta che chiamai tutte le mie amiche per consigliar loro di sottoporsi all’operazione. E lo faccio tutt’ora, perché dopo quasi 25 anni vedo ancora perfettamente e la scelta di sottopormi all’operazione è stata una delle più importanti io abbia mai fatto: mi ha davvero cambiato la vita.

– Una curiosità: è poi riuscita a diventare una hostess?

Marisa si mette a ridere. – Evidentemente il destino aveva altro in serbo per me: l’entusiasmo per l’operazione alla quale mi ero sottoposta fu tale che iniziai a lavorare per il centro Vision Future di Nizza. E oggi eccomi qui! Mi occupo della clientela italiana e seguo ogni paziente personalmente dal primo appuntamento al post operatorio.

Marisa, guarita dalla miopia senza occhiali
e lenti a contatto grazie al centro Vision Future

Questa è la storia di Marisa e di come è guarita dalla miopia. Se siete affetti da disturbi visivi, sappiate che gli occhiali non sono l’unica possibilità che avete; guarire è possibile e può essere semplice, veloce e indolore. Proprio come Marisa, potrete ritrovare una vista sana grazie a un intervento di pochi minuti, e migliorare la vostra vita in modo sostanziale. Contattateci senza impegno, saremo felici di rispondere alle vostre domande sugli interventi di correzione dei difetti visivi.

Ti potrebbero interessare anche: